RICORDO DI VITA CAVALLO - A.GE. CASSINO

C A S S I N O
Vai ai contenuti
Pagine speciali
RICORDO PROF.SSA VITA CAVALLO
Giovedi 10 novembre 2016, presso l’Unità di Pediatria dell’ Ospedale Santa Scolastica di Cassino, si è reso  onore - con l’affissione di una targa - all’artista/insegnante Vita Cavallo (scomparsa prematuramente nel 2012) la quale con grande generosità e umiltà d’animo si era adoperata per colorare le corsie del reparto, rendendo possibile l’obiettivo del progetto Andrea (Andrea inteso nel suo significato etimologico: andròs-uomo) promosso attivamente dall’associazione A.Ge Cassino e volto, appunto, ad umanizzare le cure rendendo meno angosciante e traumatico il ricovero dei bambini, migliorando il comfort della permanenza in ospedale, le relazioni tra il bimbo, la famiglia e il personale medico, mettendo al centro di tutto il benessere psico/fisico dei piccoli che hanno cosi modo di ritrovarsi in un ambiente giocoso, allegro, familiare che possa consentire loro di non interrompere drasticamente i normali ritmi di vita nonostante il disagio della malattia.
Grazie al prezioso contributo della prof.ssa Cavallo, il reparto di pediatria di Cassino ad oggi vanta un ambiente colorato, allegro, gradevole alla vista di bambini (e adulti!) e che i volontari dell’A.Ge tutti i giorni aiutano a rendere tale con decori a tema, disegni e giochi che attivino la partecipazione allegra dei bimbi ricoverati.
Doverosi ringraziamenti per la riuscita del suggestivo momento commemorativo, oltre che per la realizzazione del progetto Andrea, vanno all’associazione Associazione Genitori “Pio Di Meo” (d.ssa Filomena Citro, vicepresidente dell’associazione e responsabile dell’attuazione del progetto nel reparto di pediatria, il presidente Dott. Antonio Felice Fargnoli, il Presidente onorario Calogero Grasso e tutti i volontari presenti quotidianamente), al Direttore Generale della Asl di Frosinone - Commissario Straordinario, Dott. Luigi Macchitella, ai medici: dott. Bufalini (ex direttore sanitario dell’Ospedale Santa Scolastica) e dott. Fabi (nuovo direttore sanitario), al dott. Giorgi (Dirigente responsabile Struttura Semplice Comunicazione ed URP), al dott. Taglienti (membro della direzione sanitaria),  al pediatra dott. Ruscetta (attivo sostenitore del progetto fin dai suoi esordi) e alla d.ssa Cordischi (Responsabile dei reparti di pediatria e neonatologia).
Un commosso abbraccio oltre che un sincero grazie vogliamo dedicarlo al prof. Fernando Battista, marito della d.ssa Cavallo, oggi presente a valorizzare il prezioso lavoro che attualmente rende le corsie dell’unità di Pediatria di Cassino un luogo dove i bimbi possano sempre trovare il colore e la gioia di un sorriso.

Cookie Policy
Privacy Policy
Torna ai contenuti