ottava candelina - A.GE. CASSINO

C A S S I N O
Vai ai contenuti
ATTIVITA'
Ottava candelina per la Sezione A. Ge. Cassino "Pio Di Meo"

E' cominciato a spron battuto il nono anno di attività associative per l'A. Ge. Cassino che impegnata da tempo nell'ambito sociale della nostra città si è oramai ritagliata un suo spazio di intervento. Noi dell'A. Ge, Cassino, un manipolo di associati, nati come guastatori per cercare di abbattere il muro dell'indifferenza, siamo riusciti ad aprire una breccia in favore della solidarietà. Noi, un gruppo di amici, genitori a tempo pieno, tutti insieme abbiamo creato progetti e condiviso programmi e strategie in favore della collettività. Ci pervade una profonda emozione e, al tempo stesso, una responsabile certezza, quella di aver lavorato, fuori le mura domestiche, per qualcosa di importante cui credere fermamente, qualcosa di utile per noi e per tutti, nel tentativo di dare risposte concrete alle reali necessità sociali.
Ne costituiscono valida testimonianza la realizzazione e il consolidamento del "Progetto Andrea", teso ad umanizzare il ricovero pediatrico nell'Ospedale "Santa Scolastica" di Cassino, la presenza dei Volontari A. Ge. del Servizio Civile presso la stessa Divisione di Pediatria, le visite programmate dei nostri Operatori presso alcuni Istituti Scolastici del Cassinate, la continua ricerca delle soluzioni idonee al miglioramento qualitativo, in termini di vivibilità ed accoglienza, degli ambienti di vitale interesse sociale quali Scuola ed Ospedale. Nell'ambito dell'importante "Progetto Andrea", precedenti iniziative ci avevano permesso di dotare il Reparto Pediatrico di una Sala Giochi Attrezzata, completa di un televisore, di un videoregistratore, di un tavolinetto e sei sedioline, di un capiente armadio ricolmo di giocattoli e, in ogni angolo, arricchito di disegni con i vari personaggi delle favole più belle in cornici colorate.
Si è rivelata estremamente significativa l'interazione avvenuta tra Scuola dell'Infanzia del I° Circolo di Cassino ed il Reparto Pediatrico, detta infatti "Azione Solidarietà", a cura delle relative insegnanti e il supporto dei Volontari A. Ge. Cassino, ogni anno, durante le festività pasquali, su iniziativa e contributo della nostra Sezione, i bimbi realizzano in aula delle loro creazioni, accompagnate da pensierini bellissimi, dedicate ai piccoli pazienti ricoverati in Ospedale. Numerosi sono i messaggi d'amicizia ed affetto che giungono in Pediatria, è come avvicinarsi alla sofferenza con delicatezza e, in punta di piedi, offrire la propria visibile carezza.
Nell'ambito delle manifestazioni svolte dalla nostra Sezione, ampio risalto ha avuto la raccolta di beneficenza denominata "Dolce Natale", ripetuta ogni anno in dicembre, prima delle festività natalizie, è vissuta come momento d'allegria e divertimento per bambini e, allo stesso tempo, di solidarietà ed impegno civile per il conseguimento di un obiettivo giusto, lodevole e doveroso, a beneficio della collettività.
Ogni anno per le festività natalizie l'A. Ge. Cassino organizza giornate a favore della solidarietà: Il "Dolce Natale" ha il suo culmine in un Concerto, celebrato presso la Chiesa di San Pietro Apostolo, con la partecipazione di affermate corali, Santa Cecilia, San Pietro Apostolo e gruppi strumentali,  destinando il ricavato in diverse iniziative a favore dei bambini e della collettività, esempio emblematico la donazione di materiale richiesto a gran voce dai componenti della Casa Famiglia di Sant'Angelo in Cassino.
L'invito alla solidarietà dell'A. Ge. Cassino ha già permesso la consegna di una dattilobraille alla Sede U.I.C. locale, una tastiera musicale elettronica con floppy ed un computer completo di stampante al Centro per Diversamente Abili di Cassino, la donazione di un saturimetro compatto portatile e una tenda ad ossigeno destinati alla Divisione Pediatrica dell'Ospedale "Santa Scolastica" in Cassino.
Nell'ambito del "Progetto Andrea" numerose iniziative, come quelle appena menzionate, avevano permesso in diversi momenti di dotare Pediatria di una Sala Giochi attrezzata, completa di un televisore, di un videoregistratore, di un tavolinetto e sei sedioline, di un capiente armadio ricolmo di giocattoli e di tanti bellissimi disegni, anche incorniciati, ad abbellire i locali.
Oggi, nella nuova struttura, vengono realizzate ed ammirate dagli ospiti del Reparto creazioni artistiche ad opera degli stessi volontari con il contributo degli alunni del Liceo Artistico e dell'Istituto Tecnico per Geometri.



Nel pieno rispetto programmatico del "Progetto Andrea", in segno di solidarietà ed impegno sociale, ad intrattenere i piccoli ricoverati in Ospedale, distraendoli ed interessandoli con vari
giochi, ci pensano i Volontari A. Ge. del Servizio Civile, che dal 2 novembre 2006 affiancano medici ed infermieri nella loro diuturna attività.
Da ottobre 2008 il "Progetto Andrea" si è arricchito della presenza della Dott. ssa Filomena Citro, Psicologa, Volontaria e Referente Age Cassino, che coadiuva il Personale del Servizio Civile e realizza in Reparto il  Progetto "l'Operatore Sanitario ed i suoi vissuti emozionali nella Gestione dell'Emergenza in Pediatria".
Da gennaio 2009 si è affiancata alla Referente Filomena Citro la Dott. ssa Corinna Nardone, associata e Volontaria  Age Cassino, che svolge funzioni di coordinamento riguardo le azioni da attuare in Reparto. Nel periodo estivo il volontari si sono adoperati in una raccolta di fondi a favore di una bambina di 4 anni affetta da una malattia degenerativa, la cui unica terapia farmacologia è stata sperimentata in America e, pertanto, necessitava di ingenti somme di denaro per potersi curare.
Dal 25 settembre 2010 è in funzione presso lo stesso Reparto Pediatrico a cura della Dott.ssa Filomena Citro il Centro di Ascolto Psicologico e Orientamento Familiare.
Lo scopo delle iniziative, in linea  con i valori perpetrati dall'Associazione, è quello di migliorare la qualità del servizio nell'U. O. di Pediatria dell'Ospedale "Santa Scolastica",  completando e sostenendo l'operante "Progetto Andrea" dell'Age.
Altra importante iniziativa promossa dall'A. Ge. Cassino è la "Scuola dei Genitori", che si propone di favorire incontri tra genitori di tutte le scuole del territorio ed esperti e psicologi dell'Associazione Nazionale e Locale, confrontandosi sulle capacità educative di ognuno e risolvere, positivamente, le incertezze e i ripensamenti sulla linea educativa intrapresa con i propri figli. A partire dal giorno 6 marzo 2007 e con quattro appuntamenti (ogni primo martedì del mese) programmati presso la Direzione Didattica del I° Circolo in Cassino, ha avuto luogo un Ciclo di Incontri Seminariali Formativi per genitori di adolescenti che si è proposto di venire incontro alle necessità dei genitori di adolescenti e alle difficoltà connesse la genitorialità. La partecipazione agli incontri è stata gratuita, l'accoglienza è stata curata dai rappresentanti dell'A. Ge. e dal personale della Direzione Didattica del I° Circolo che ringraziamo per l'assoluta disponibilità dimostrata a favore del progetto.
Inoltre, a partire dal mese di aprile del 2009, presso la menzionata Direzione Didattica del I° Circolo di Cassino, in forma continuativa anche per gli anni scolastici a venire, è In corso di realizzazione lo Sportello d'ascolto Psicologico Antibullismo, curato dalla Dott. ssa Marisa Del Maestro, attività inserita nell'ambito del Progetto "Andrea e...gli altri" presentato all'Assessorato Cultura e Politiche Giovanili del Comune di Cassino.
Da rimarcare che, in data 23 febbraio 2006, l'Associazione Italiana Genitori, Sezione di Cassino, ha aderito alla Rete costituita tra l'Istituto Comprensivo di Aquino, la Fondazione Exodus, il Comune di Aquino, al fine della presentazione e l'attuazione di un progetto dal titolo "La dispersione cade nella Rete", mirato ad iniziative educative e culturali, integrative delle attività scolastiche e principalmente rivolto agli studenti svantaggiati, agli stranieri, ai diversamente abili, nominando soggetto capofila l'Istituto Comprensivo di Aquino.
E' da tempo operativo, presso la Direzione Didattica del I° Circolo in Cassino, Via Pascoli, 46, il "Centro di Ascolto Psicologico, di Sostegno e Consulenza Familiare" che promuove strategie di aiuto per la famiglia, attuando azioni di counseling per genitori.       
Il Progetto è stato presentato il 27 maggio 2006, presso la Biblioteca Comunale di Pontecorvo, durante lo spazio concesso alle Associazioni, curatrice la Dott. ssa Marisa Del Maestro, Referente Age Cassino nella Scuola. Infine, sempre nell'ambito della collaborazione in atto con la Direzione Didattica del I° Circolo di Cassino, l'Associazione Italiana Genitori, Sezione di Cassino, mette a disposizione, grazie al supporto di propri esperti e Psicologi, dei giovani Volontari interessati a favorire l'integrazione degli alunni con difficoltà nell'ambiente scolastico.
Vi invitiamo a conoscere e condividere le iniziative e i progetti dell'A. Ge. Cassino, il gesto ideale per vincere la sfida intrapresa di "un uomo migliore in un mondo migliore".


Cookie Policy
Privacy Policy
Torna ai contenuti