maschera andrea - A.GE. CASSINO

C A S S I N O
Vai ai contenuti
sito(C)2013 > fotogallery
Il progetto Andrea è la realizzazione di un sogno, quello di riportare i bambini ed i loro genitori al centro del processo assistenziale.
Dal 2002 il “progetto Andrea” (che deriva dal greco e significa UOMO in tutte le sue implicazioni fisiche e psicologiche) è il fulcro principale delle attività di A.Ge Cassino; lo scopo principale per cui esso nasce è la diffusione di una cultura della solidarietà e dell’accoglienza, attraverso l’umanizzazione delle cure e del ricovero in ospedale dei bambini.
Ad imprimere maggior rilievo alla mission di questo progetto, le cui finalità vanno oltre l’ambito pediatrico in cui esso nasce per arrivare a promuovere in altri contesti percorsi di integrazione scolastica ed inclusione sociale, grazie all’attivismo dei volontari e dei ragazzi del servizio civile, ha contribuito senz’altro la creazione di una figura/simbolo semplice ma emblematica: un bambino, con cappellino rosso, maglietta rossa, pantaloncini blu e scarponcini verdi. Questa simpatica immagine è diventata la mascotte del Network di Andrea a livello nazionale e nella sezione di Cassino i volontari, animati dalla sana passione di sempre, nel contesto di particolari occasioni, riescono “a portare in scena”, un vero e proprio personaggio animato: Andrea, appunto. Ad esempio l’8 dicembre scorso, durante la manifestazione del “Dolce Natale”, la sua mascherina ha rappresentato una piacevole attrazione per i più piccoli, ed è stata motivo di grande orgoglio per tutti coloro che a diverso titolo si sono adoperati per la riuscita.
A questo proposito è stato prezioso il contributo del Liceo Artistico di Cassino, in particolare il lavoro svolto dalla classe IV A per la realizzazione di una nuova maschera di Andrea in cartapesta: l’alunna Valeria Cavallone insieme ai docenti Pessia Katiuscia e Angrisano Fabrizio hanno prestato felicemente e gratuitamente il loro talento artistico per finalità solidali, mossi dalla convinzione delle positive opportunità che la diffusione del “progetto Andrea” sta avendo, in un’ottica di crescita socio-culturale. Considerato che i cambiamenti più importanti partono proprio dalle giovani generazioni, è doveroso lodare l’impegno che i ragazzi hanno profuso nella realizzazione di questo piccolo ma importante lavoro, invogliati dai loro insegnanti che per primi hanno creduto nel valore del “progetto Andrea”, arrivando cosi a tradurre un obiettivo considerevole in una figura a tutti gli effetti a misura d’UOMO.
Siamo molto soddisfatti della collaborazione con il Liceo Artistico con cui da tempo condividiamo iniziative e progetti come il concorso “Andrea Colora l’ospedale”, Umanizzazione delle cure, Educazione, Giovani, Volontariato, Scuola, Sanità e nel 2017 faremo ancora di più.
Nel frattempo sono pervenute diverse richieste da altre Associazioni A.Ge. per avere una copia della maschera…

Cookie Policy
Privacy Policy
Torna ai contenuti